Oggi celebriamo quattro mesi che viviamo qui in Australia e cosi’ abbiamo deciso di prenderci qualche giorno libero per esplorare questo fantastico continente dove ci troviamo.

Avendo solamente due giorni e mezzo dovevamo quindi scegliere una meta non troppo distante da Melbourne, facilmente raggiungibile in poche ore di aereo, e con qualcosa d’interessante da fare. Ed ecco che la scelta e’ facilmente ricaduta sulla Gold Coast: paradiso del Queesland, meta piu’ che ambita dai surfisti pronti a cavalcare qualsiasi tipologia di onda e costa piu’ divertente di tutta l’Australia ( oh si’, ma non voglio togliervi la sorpresa di quello che andremo a visitare 😊 ).
Prima pero’ di raggiungere questa fantastica meta dobbiamo riuscire a fare la cosa piu’ ‘difficile’ per noi persone senza una macchina: uscire dal CBD, il Central Business District, e raggiungere l’aeroporto.
Per raggiungere l’eroporto di Melbourne esistono varie soluzioni: la prima, e sicuramente la piu’ veloce, e’ prendere lo SkyBus: un viaggio ha il costo di 18$ mentre se si decide di prendere anche il return il costo diventa 30$. L’autobus parte ogni mezz’ora dalla stazione di Southerncross, situata fra Spencer Street e CBD.

 

double_decker_1
Skybus che troverte a Southerncoss 🙂

 

 

Per raggiungere l’aeroporto vi sono sicuramente anche delle soluzioni piu’ economiche: comperare una Miky Card ( del costo di 6$ praticmanete ovunque, anche dal paninaro di fiducia sotto casa) vi permettera’ poi di muovervi in totale facilita’ in tutta Melbourne.

 

uploadutxjnpcg
Ecco la Myki card, attenti a non perderla! 🙂

 

 

Ogni corsa vi costera’ 4.80$, e potrete ricaricare la Miky in qualsiasi stazione, 7-Eleven o K-mart che vi troviate davanti. Per raggiungere l’aeroporto bisogna quindi prendere un treno da tutte le stazioni in CBD che vi portera’ a CRAIGIEBURN Station, una volta usciti dalla stazione sulla piattaforma degli autubus troverete l’autobus numero 901 che vi condurra’ fino al Terminal 1, partenze domestiche, dell’aeroporto.
L’autobus ha una frequenza di uno ogni quindici minuti durante la settimana, a partire dalle 5.00am fino a mezzanotte, e uno ogni mezz’ora nel week end, dalle 6.00am il sabato e dalle 9.30am la domenica. ( Ecco qui il timetable per qualsiasi dubbio 😉 )
Come mezzo di trasporto si puo’ sicuramente considerare anche il Taxi, ma abbiamo provato sulla nostra pelle che il trasporto, compresi i bagagli e il loro caricamente sulla macchina ( dobbiamo ammettere che noi eravamo molto, molto carichi, con delle valigie particolarmente grosse) costa intorno ai 60/70 $.

Se avete tempo il consiglio sicuramente e’ quello di prendere i mezzi pubblici: essi vi permettono di ammirare veramente il paesaggio circostante, partendo dalla frenetica citta’ fino alla tranquillita’ dell’aeroporto. Il viaggio durera’ un po’ e, ringraziando Martina, ho deciso che ad accompagnarmi in questo piccolo viaggio fuori porta sara’ il libro The handsmaid’s tale. Stay tunning, la nostra avventura queeslandiana sta incominciando! 😊

One Comment on “SECRET ROUTES- Dal CBD all’aeroporto di Melbourne

  1. Grazie, utile e dettagliato se arrivo a Melbourne terrò presente i tuoi
    consigli…..
    Molta invidia per il prossimo viaggio di scoperta.

    Like

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: